Zanzare e pappataci

5 Infestante 5 Zanzare e pappataci

Zanzare

Informazioni e approfondimenti

Nome latino

Culex pipiens

 

Famiglia Culicidae

CHE ASPETTO HANNO LE ZANZARE?

Le zanzare appartengono allo stesso gruppo delle mosche, i Ditteri. In quanto tali, hanno un solo paio di ali. Di solito hanno zampe lunghe e sottili e una testa con una proboscide prominente. I corpi e le ali delle zanzare sono spesso ricoperti da piccole squame. Le zanzare adulte possono variare da 3 a 9 mm.

Come opera la Zucchet

La Zucchet ha imparato e perfezionato grazie a oltre 70 anni di esperienza, tutti i metodi di lotta contro le infestazioni da zanzare. Data la diversità di ogni ambiente e situazione, i tecnici della Zucchet identificheranno un programma mirato a risolvere la vostra situazione applicando le più moderne tecnologie, a servizio del risultato.

CHIAMA IL NUMERO VERDE GRATUITO 800-000-002Controllo delle zanzare

Il trattamento delle zanzare comprende l’integrazione tra la riduzione delle fonti attrattive e l’utilizzo di prodotti (chimici o biologici). Poiché le zanzare si sviluppano nell’acqua, la riduzione della fonte è l’approccio a lungo termine più efficace.

TRATTAMENTI CONTRO LE ZANZARE

Trattamenti della vegetazione:

Applicazione di insetticidi alla vegetazione che le zanzare adulte usano per luoghi di riposo riparati.

Trattamenti dell’acqua:

Applicazione di regolatori della crescita degli insetti che prevengono lo sviluppo delle zanzare nei loro ambienti acquatici.

Prevenire la schiusa delle uova:

Applicazione di prodotti insetticidi microbiotici che causano la mortalità delle zanzare nei loro ambienti acquatici.

Zanzare in cortile

Le zanzare si riproducono in acque stagnanti, quindi le proprietà vicino a stagni, paludi e depressioni che raccolgono l’acqua piovana sono a rischio. Alcune specie di zanzare sono attive in diversi momenti della giornata, ma la maggior parte emerge appena prima del tramonto e sono attive di notte.

 

 

 

PERCHÉ LE ZANZARE PUNGONO?

Le zanzare femmine hanno un apparato boccale penetrante attraverso il quale estraggono il sangue dell’ospite. La proteina del sangue raccolto viene utilizzata per la produzione di uova. I maschi non mordono e non si nutrono di sangue, la loro energia deriva dai nettari delle piante.

Dopo aver perforato la pelle, le zanzare lasciano protuberanze dure e pruriginose. Nel processo di alimentazione, le zanzare iniettano la saliva nel loro ospite che crea le reazioni al morso.

La maggior parte delle punture di zanzara è innocua ed i sintomi scompaiono in pochi giorni, il problema importante derivante dalle punture di zanzara è la trasmissione di malattie virali o parassitarie.

SINTOMI E REAZIONI

Allergie

Anche se non particolarmente doloroso, il morso di una zanzara può creare un prurito da lieve a grave in molte persone. Alcune persone possono diventare meno sensibili alla saliva delle zanzare attraverso l’esposizione ripetuta, mentre altre possono sviluppare reazioni allergiche.

I sintomi di un’allergia includono vesciche e infiammazioni, nonché reazioni simili all’asma. Le zanzare sono anche portatrici di malattie come febbre gialla, febbre denguemalaria ed encefalite.

Consultare un medico prima di assumere farmaci.

 

Hai un problema di infestazione?

Contattaci e troveremo insieme la soluzione giusta per te.

    Chiama ora il numero verde

    per parlare con un tecnico che ti aiuterà a trovare la soluzione migliore per la tua disinfestazione

    Chiamata gratuita

    Conosci qualcuno che ha problemi di infestazione o deve sanificare l'abitazione, l'azienda o un ente?

    condividi questa pagina